Riproduzioni 1800

29
lug

Art. 9595



Stet clita kasd gubergren, no sea takimata sanctus est Lorem ipsum dolor sit amet. Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod tempor invidunt ut labore et dolore magna aliquyam erat, sed diam voluptua. At vero eos et accusam et justo duo dolores et ea rebum. Stet clita kasd gubergren, no sea takimata sanctus est Lorem ipsum dolor sit amet.

About

Nome Articolo
Misure
Tipologia Lavorazione
Art. 9595
0000 x 000
Fusione


29
lug

Art. 9590



RIPRODUZIONI DEL 1800

Per l’azienda Fratelli Barbini, la riproduzione degli specchi del 1800 rappresenta una vera e propria autoeducazione, un ammaestramento, finalizzato alla comprensione della tecnica dei primi maestri muranesi.

È proprio con la riproduzione della prima specchiera veneziana (art. 322), realizzata dal maestro Briatti alla fine del 1700, che l’azienda Fratelli Barbini riesce a raffinare la tecnica dell’incisione. Il seguito delle riproduzioni deriva da esemplari presenti all’interno di musei o collezioni private.

Un tempo, le lavorazioni e le incisioni erano realizzate a mano, mediante un tornio, o molati con rotelle in pietra arenaria.



About

Nome Articolo
Misure
Tipologia Lavorazione
Art. 9590
165 x 94 Cmt
Riproduzione di specchio del XVIII secolo. Realizzato in cristallo molato antichizzato, inciso a mano


29
lug

Art. 316/c



RIPRODUZIONI DEL 1800

Per l’azienda Fratelli Barbini, la riproduzione degli specchi del 1800 rappresenta una vera e propria autoeducazione, un ammaestramento, finalizzato alla comprensione della tecnica dei primi maestri muranesi.

È proprio con la riproduzione della prima specchiera veneziana (art. 322), realizzata dal maestro Briatti alla fine del 1700, che l’azienda Fratelli Barbini riesce a raffinare la tecnica dell’incisione. Il seguito delle riproduzioni deriva da esemplari presenti all’interno di musei o collezioni private.

Un tempo, le lavorazioni e le incisioni erano realizzate a mano, mediante un tornio, o molati con rotelle in pietra arenaria.

About

Nome Articolo
Misure
Tipologia Lavorazione
Art. 316/c
208 x 105 Cmt
Riproduzione di specchio del XVIII secolo. Realizzato in cristallo molato, inciso a mano. Specchio antichizzato con cornici in legno dorato.


29
lug

Art. 322



RIPRODUZIONI DEL 1800

Per l’azienda Fratelli Barbini, la riproduzione degli specchi del 1800 rappresenta una vera e propria autoeducazione, un ammaestramento, finalizzato alla comprensione della tecnica dei primi maestri muranesi.

È proprio con la riproduzione della prima specchiera veneziana (art. 322), realizzata dal maestro Briatti alla fine del 1700, che l’azienda Fratelli Barbini riesce a raffinare la tecnica dell’incisione. Il seguito delle riproduzioni deriva da esemplari presenti all’interno di musei o collezioni private.

Un tempo, le lavorazioni e le incisioni erano realizzate a mano, mediante un tornio, o molati con rotelle in pietra arenaria.

About

Nome Articolo
Misure
Tipologia Lavorazione
Art. 322
90 x 73 Cmt
Riproduzione della prima specchiera veneziana, realizzata dal maestro Briatti alla fine del 1700. Realizzato in cristallo molato, inciso a mano, antichizzato.


29
lug

Art. 06/21



RIPRODUZIONI DEL 1800

Per l’azienda Fratelli Barbini, la riproduzione degli specchi del 1800 rappresenta una vera e propria autoeducazione, un ammaestramento, finalizzato alla comprensione della tecnica dei primi maestri muranesi.

È proprio con la riproduzione della prima specchiera veneziana (art. 322), realizzata dal maestro Briatti alla fine del 1700, che l’azienda Fratelli Barbini riesce a raffinare la tecnica dell’incisione. Il seguito delle riproduzioni deriva da esemplari presenti all’interno di musei o collezioni private.

Un tempo, le lavorazioni e le incisioni erano realizzate a mano, mediante un tornio, o molati con rotelle in pietra arenaria.

About

Nome Articolo
Misure
Tipologia Lavorazione
Art. 06/21
140 x 77 Cmt
Riproduzione di specchio del XVII secolo. Realizzato in cristallo molato, inciso a mano, antichizzato

6
lug

Art.9601

RIPRODUZIONI DEL 1800

Per l’azienda Fratelli Barbini, la riproduzione degli specchi del 1800 rappresenta una vera e propria autoeducazione, un ammaestramento, finalizzato alla comprensione della tecnica dei primi maestri muranesi.È proprio con la riproduzione della prima specchiera veneziana (art. 322), realizzata dal maestro Briatti alla fine del 1700, che l’azienda Fratelli Barbini riesce a raffinare la tecnica dell’incisione.

Il seguito delle riproduzioni deriva da esemplari presenti all’interno di musei o collezioni private.Un tempo, le lavorazioni e le incisioni erano realizzate a mano, mediante un tornio, o molati con rotelle in pietra arenaria.

About

Nome Articolo
Misure
Tipologia Lavorazione
Art. 9601
198 x 130 Cmt
Riproduzione di specchio del XVII secolo. Realizzato in cristallo molato, inciso a mano.

94
94